3: TREMOSINE

Tremosine sul Garda

Tipologia: escursione a piedi
Difficoltà: facile
Inizio itinerario: Tremosine sul Garda, Pieve
Fine itinerario: Tremosine sul Garda, Pieve

450 m 752 m 10 Km 4h Tremosine sul Garda, Pieve
A piedi:

Il centro storico di Pieve di Tremosine (413 m slm) ha molte peculiarità tra cui Piazza Cozzaglio, dalla quale si gode un incredibile panorama sul lago e sul Monte Baldo, e la Chiesa di San Giovanni Battista. Dopo aver visitato l’abitato s’imbocca Via Palazzo in direzione Nord in corrispondenza dell’incrocio con la SP38 che conduce a Pregasio, seguendo il sentiero n. 209. Raggiunta una “Santella” si prende a sinistra la deviazione verso le minuscole e storiche frazioni di Priezzo, Musio, Sompriezzo e Secastello seguendo i segnavia della BVG (Bassa Via del Garda). Terminata la successione delle piccole frazioni, che meritano tutte un’accurata visita per la bellezza delle case in pietra e dei tanti piccoli angoli suggestivi, si prosegue fino a Ca’ del Lupo (662 m slm) dove si volta a sinistra quasi tornando sui propri passi, sempre seguendo le indicazioni della BVG in direzione Nevese. Abbandonando via delle Valli per proseguire lungo il prolungamento di via Polzone che si congiunge in seguito con via Nevese, il sentiero diventa sempre più panoramico, toccando prima Cascina Delaini (706 m slm) ed in seguito Bocca di Nevese (752 m slm). Da questo punto inizia la piacevolissima discesa in ambiente collinare che aggira la località di Codignano, tra fiorenti attività di allevamenti di bovini e caseifici, con panorami sul Monte Baldo e sul Lago di Garda fino a giungere alla frazione di Pregasio (500 m slm). Qui, in corrispondenza dell’incrocio con la strada asfaltata carrabile, si lasciano le indicazioni BVG e in leggera salita si punta in direzione Nord fino alla località Mezzema (562 m slm) lungo il sentiero n. 205. Raggiunto un bivio tra le case, si prende la strada a destra che riporta al borgo di Pieve.



Note:

Possibile presenza di neve in inverno

D’interesse naturalistico/geologico

D’interesse storico/culturale

Panoramico

Consigliabile anche in bicicletta


In auto:

Pieve di Tremosine è raggiungibile dalla Gardesana (SS45bis) percorrendo la suggestiva Strada della Forra, definita come una delle strade più belle del mondo, che collega la frazione al porto di Tremosine sul Garda. Ampia possibilità di parcheggio in Via Cavalieri di Vittorio Veneto.


Mezzi pubblici:

Pieve di Tremosine è raggiungibile con bus (www.arriva.it)



Norme di sicurezza e comportamento:

Munirsi di attrezzatura e abbigliamento adatto per escursioni a seconda della stagione. Verificare le previsioni meteo il giorno prima e informatevi in loco se l’itinerario è percorribile. Durante l’escursione abbiate rispetto del Codice della Strada, dell’ambiente circostante e non abbandonate rifiuti. Gli itinerari descritti e le tracce GPS non danno alcuna indicazione e preavviso di probabili pericoli né sono direttive definitive da seguire durante le escursioni.

Numero di emergenza: 112




CONDIVIDI CON:
inLombardia | Regione Lombardia