3: TIGNALE

Tignale

Tipologia: escursione in Mountain Bike
Difficoltà: media
Inizio itinerario: Tignale, Gardola
Fine itinerario: Tignale, Gardola

530 m 1220 m 21,65 Km 3h Tignale, Gardola
In bici:

Nel centro della frazione di Gardola, sede municipale del comune di Tignale, si parcheggia al Piazzale Arcobaleno (0,0 km). Con la bicicletta si pedala verso la frazione di Olzano. Dopo avere attraversato il paese si continua a pedalare sulla strada che sale nel bosco, fino a raggiungere il rifugio Alpini a Cima Piemp (6,6 km, 1151 m slm), località idonea per una sosta riposante e per ammirare il vasto panorama. Oltre il rifugio la strada presenta il fondo sterrato e si sviluppa tra la Cima Traval e la Cima delle Carbonere: un lungo tratto di discesa caratterizza questa sezione, che richiede però ancora il superamento di una salita per arrivare al Passo d’Ere (11,7 km, 1131 m slm). Qui giunti si procede seguendo il segnavia 253, scendendo lungo la via principale per ca 7 Km. Lungo il percorso si toccheranno i seguenti punti: Bocca Paolone (947 m slm) e Passo Fobia (907 m slm). Rimanendo sul 253 si giungerà poi in località Vione (694 m slm) dove all’incrocio ci si dovrà tenere sulla sinistra ed imboccare il sentiero con segnavia n° 251 (direzione Aer) . Seguendo questo sentiero (per 2,4 Km) giungerete nella frazione di Aer. Da qui dopo 1 Km, seguendo la strada principale, vi ritroverete nuovamente al Parco Arcobaleno, punto di partenza del tour.



SCARICA IL TRACCIATO GPS »

Note:

Possibile presenza di neve in inverno

D’interesse naturalistico/geologico

D’interesse storico/culturale

Panoramico


In auto:

Si può raggiungere Tignale salendo dalla Strada Statale Gardesana Occidentale, oppure anche da Tremosine sul Garda.


Mezzi pubblici:

Tignale è raggiungibile con bus (www.arriva.it).



Norme di sicurezza e comportamento:

Munirsi di attrezzatura e abbigliamento adatto per escursioni in bicicletta a seconda della stagione. Verificare le previsioni meteo il giorno prima e informatevi in loco se l’itinerario è percorribile. Durante l’escursione abbiate rispetto del Codice della Strada, dell’ambiente circostante e non abbandonate rifiuti. Gli itinerari descritti e le tracce GPS non danno alcuna indicazione e preavviso di probabili pericoli né sono direttive definitive da seguire durante le escursioni.

Numero di emergenza: 112




CONDIVIDI CON:
inLombardia | Regione Lombardia