EVENTI

GARDA LOMBARDIA E COMUNE DI BRESCIA

04/10/2018
Zona: Brescia



Garda Lombardia e Comune di Brescia


Piena sintonia per la promozione congiunta di lago e città


Programmare le azioni di promozione con puntualità, riservando massima attenzione alle esigenze di ogni singolo socio del consorzio, richiede passione ed impegno. Il lavoro svolto negli ultimi anni a favore della Città di Brescia è un ottimo esempio di quanto sia importante un continuo dialogo tra i rappresentanti di Garda Lombardia e le realtà associate. L’ultimo tassello di questa collaborazione risale al 20 settembre scorso, quando a Palazzo della Loggia si sono incontrati il Vicesindaco di Brescia Laura Castelletti e il presidente Franco Cerini.

L’appuntamento è stato utile per fare il punto della situazione sulle attività svolte negli ultimi mesi per sostenere ed incrementare l’attrattività di Brescia, uno scrigno pieno di storia e cultura ancor poco noto al grande pubblico. A fianco delle numerose iniziative di marketing territoriale “tradizionali”, finalizzate ad innalzare la visibilità del capoluogo, il consorzio si è concentrato su un obbiettivo immediato e di grande valore: l’opportunità di diffondere in fasce sempre più ampie di turisti dell’aerea gardesana il desiderio di conoscere la città e di visitare i suoi luoghi caratteristici.

Che storia, cultura, enogastronomia e shopping siano elementi in grado di calamitare l’attenzione di tanti ospiti delle strutture ricettive gardesane è evidente; è necessario dunque rafforzare ulteriormente il trait d’union, l’elemento di congiunzione tra la richiesta dei turisti di visitare nuove mete e la proposta straordinariamente ricca che Brescia può rappresentare, a due passi dalla riviera gardesana. Gli ospiti dei paesi del lago non potranno che essere gratificati dalla possibilità di arricchire la loro esperienza di vacanza con scoperte irrinunciabili come il Capitolium, Santa Giulia, il Castello di Brescia e l’intero centro storico cittadino.

Sulla scorta di questa idea, Castelletti e Cerini hanno convenuto di dare un nuovo impulso alla proposta bresciana, intervenendo direttamente sulla principale fonte di approvvigionamento di “notizie sul territorio” di ogni turista: gli operatori della ricettività.

“Nei confronti dei nostri associati - ha affermato il presidente Cerini – attiveremo assieme al comune un progetto speciale che permetterà di partecipare gratuitamente a un tour guidato della città. In questo modo chi è quotidianamente a contatto con il pubblico acquisirà conoscenze specifiche, aggiornate e concrete sulle tante bellezze della nostra Brescia”.

Gli elementi base della promozione territoriale svolta per Brescia dal consorzio (quali la partecipazione a fiere ed eventi con un desk dedicato alla città, la comunicazione offline e online, l’organizzazione di press trip e educational per tour operator) saranno dunque sempre più supportati da un legame diretto città-lago, per condividere milioni di visitatori della riviera e indirizzare il pubblico verso luoghi che costituiscono un valore aggiunto di ogni vacanza.

“Sono convinta da sempre della necessità di collaborare con il Lago di Garda e i suoi organismi associativi, tant’è che l’adesione al Consorzio Garda Lombardia è stato uno dei miei primi provvedimenti nella scorsa tornata amministrativa - ha spiegato il vicesindaco di Brescia Laura Castelletti. Il lago è il maggior attrattore turistico della nostra provincia e Brescia - a partire dal riconoscimento UNESCO – è sempre più accreditata nel panorama delle città d’arte italiane grazie al grande lavoro di valorizzazione del suo patrimonio artistico e culturale: è un binomio che non può che dare grandi risultati grazie a progetti di promozione congiunti in Italia e all’estero.”

Da quando la città capoluogo della nostra provincia è divenuta socia di Garda Lombardia, nel 2014, i progetti attuati sono stati numerosi e hanno tenuto in particolare considerazione il rapporto tra lago e città. Il nuovo corso della collaborazione con l’assessorato al turismo cittadino ci permetterà di continuare su questa strada, aggiungendo ulteriore energia alla promozione delle molteplici meravigliose attrattive della Leonessa d’Italia, nei confronti di tutti i turisti del Benaco.


Gianluca Ginepro

Ufficio Stampa Consorzio Lago di Garda Lombardia

ufficiostampa@gardalombardia.com

inLombardia | Regione Lombardia