EVENTI

BILANCIO 2018 E PROGETTI FUTURI DI GARDA LOMBARDIA

19/12/2018
Zona: Lago di Garda



Lago di Garda Lombardia – Assemblea di fine anno



Tracciare il bilancio di 12 mesi di lavoro full immersion e illustrare ai soci progetti ed obiettivi programmati per il 2019. Era questo, in sintesi, lo scopo ufficiale dell’assemblea di fine anno del Consorzio di promozione turistica Garda Lombardia. L’appuntamento è servito però anche per rinsaldare il legame tra tutti i comuni della sponda bresciana del lago e le rispettive associazioni degli imprenditori, attori protagonisti di un sistema turistico che si presenta più forte che mai.

“La coesione territoriale e la rappresentatività della nostra organizzazione sono uno degli assi nella manica della promozione turistica - ha affermato nel corso dell’incontro il presidente Franco Cerini - Il nostro lavoro è molto più efficace da quando ci presentiamo al pubblico come una destinazione unica, anche grazie al brand condiviso con i colleghi veneti e trentini che con noi sono in prima linea per garantire alle regione benacense la massima visibilità, in Italia e all’estero”.

Tra i tanti progetti presentati all’assemblea dei soci, la novità assoluta riguarda la collaborazione nata con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con cui il Consorzio organizzerà una serie di corsi di aggiornamento dedicati agli operatori turistici e ai loro collaboratori. Al centro dell’attenzione le tematiche del marketing digitale, della reputation delle strutture ricettive e il turismo esperienziale. Come ha spiegato ai presenti il direttore di Garda Lombardia, Marco Girardi, “L’iniziativa consisterà in una Winter School di 2 o 3 giorni, a seconda dell’indirizzo di studio prescelto, nel periodo marzo-aprile, quando la maggior parte delle attività sono chiuse e ci si prepara per affrontare al meglio la nuova stagione. I corsi si terranno presso la sede di Gardone Riviera e saranno tenuti da docenti universitari esperti delle diverse materie, che offriranno nozioni, suggerimenti e competenze che potranno essere immessi immediatamente a frutto per una maggiore qualità dei servizi al pubblico”.

Alla luce di una stagione ricca di soddisfazioni e che prelude al raggiungimento di nuovi ambiziosi traguardi, lo staff di addetti alla promozione territoriale ha delineato infine un programma di eventi e attività di comunicazione e marketing moderni e dinamici, ritagliati sulle diverse tipologie di target e pensati per ottenere il massimo riscontro sia nei paesi europei che sui nuovi mercati. Le azioni spazieranno su tutte le tematiche di vacanza, nell’intento di allargare la platea di ospiti di bassa e media stagione ed innalzare la fascia di mercato nei mesi centrali e intercettare l’attenzione di un pubblico alto-spendente.

Ugualmente importante, come segnalato dai vicepresidenti Luigi Alberti e Luigi Bertoldi, sarà la prosecuzione delle campagne di comunicazione indirizzate verso i giovani di tutta Europa. Ciò servirà a garantire la continuità dell’attrattività turistica nel passaggio intergenerazionale, esaltando le località di villeggiatura nei sogni di vacanza di figli e nipoti dei milioni di appassionati frequentatori del lago di Garda.



Gianluca Ginepro

Ufficio Stampa Consorzio Lago di Garda Lombardia

ufficiostampa@gardalombardia.com

inLombardia | Regione Lombardia