Territorio » Lonato del Garda » Punti di interesse » Rocca Visconteo Veneta e Museo Ornitologico

ROCCA VISCONTEO VENETA E MUSEO ORNITOLOGICO

Siti d`interesse a Lonato del Garda


INFO
Orario d`apertura: settembre - giugno: sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30 (visite infra-settimanali su appuntamento); luglio - agosto: tutti i giorni. Per gruppi e scolaresche su prenotazione tutti i giorni

La Rocca Visconteo-Veneta fu innalzata probabilmente intorno all`anno mille, quando in tutta la regione si erigevano fortificazioni contro le invasioni barbariche, fu radicalmente ristrutturata dai Visconti, signori di Milano, nel secoli XIV e XV. Passata, assieme alla città, sotto la dominazione dei Gonzaga di Mantova nel 1426 e poi della Repubblica di Venezia dal 1441 fino al 1797 (tranne il breve periodo in cui tornarono i Gonzaga), la rocca fu venduta nel 1827 dal demanio austriaco a privati che ne demolirono le caserme e trasformarono la superficie sia interna che esterna in terreni coltivabili. Dichiarata monumento nazionale nel 1912 e acquistata nel 1920 dal senatore Ugo Da Como, dal 1996 ospita una sale per convegni e conferenze e il Museo civico ornitologico. La collezione di uccelli impagliati Gustavo Adolfo Carlotto è una delle più importanti d`Italia ed è stata riunita nei primi del ‘900. E` composta da circa 700 esemplari ottimamente conservati, che presentano in maniera pressoché completa l`avifauna italiana. Gli esemplari sono raggruppati in dodici grandi vetrine secondo gli ambienti di appartenenza della specie.

CONDIVIDI CON:
inLombardia | Regione Lombardia