Territorio » Gargnano » Punti di interesse » Chiesetta di San Giacomo di Calino

CHIESETTA DI SAN GIACOMO DI CALINO

Chiese a Gargnano

A circa due chilometri a Nord di Gargnano, all'inizio della vecchia strada per Tignale, si ergela la chiesa di San Giacomo di Calino, più nota come San Giacom de Calì. Questo edificio consiste in una cappella romanica (XII secolo) di notevole interesse artistico, con affreschi databili tra il XIII e il XIV secolo. Sull`esterno della parete sud è ben visibile l' affresco di San Cristoforo con il Bambino sulle spalle (XIII secolo), a grandezza d`uomo, perché esso doveva essere visto anche da lontano: secondo la tradizione i passanti che avessero appoggiato lo sguardo sull' immagine del santo, per quella giornata non sarebbero stati colti da morte improvvisa. L' altare è dedicato a San Giacomo Maggiore, di cui è conservata la statua lignea datata 1501. L' attuale porta risale al secolo XVI, come pure le due finestrelle quadrate, fatte aprire da San Carlo Borromeo in occasione della sua Visita Apostolica nel mese di agosto del 1580. Nello stesso periodo furono realizzati anche gli stucchi che decorano di San Giacomo Maggiore.

CONDIVIDI CON:
inLombardia | Regione Lombardia