Territorio » Tremosine sul Garda

Tremosine sul Garda

Benvenuto a Tremosine sul Garda

Un Eden tra lago e cielo! C'è un paese incantato dove le Alpi si tuffano nell'azzurro del lago di Garda e le atmosfere alpine abbracciano quelle mediterranee. Un paese dove il fascino di una natura incontaminata appaga lo spirito e la vita scorre semplice e tranquilla, seguendo il ritmo delle stagioni. Un paese dove la vacanza diventa magica e indimenticabile! Il Comune è costituito da diciotto piccole frazioni incastonate su poggi di incomparabile bellezza panoramica che dominano l’intero Garda. Una, Campione, è proprio sul lago, le altre - Ariàs, Bassanega, Cadignano, Castone, Mezzema, Musio, Pregasio, Priezzo, Secastello, Sermerio, Sompriezzo, Ustecchio, Vesio, Villa, Voiandes, Voltino e Pieve- sono sparse sullo splendido altopiano. Il Comune, con i suoi circa 72 kmq. di territorio, è situato nel cuore del Parco Alto Garda Bresciano. Qui le montagne più elevate del Parco si confondono con l’azzurro del Garda, offrendo scenari che non hanno eguali, un vero paradiso! Pieve, uno dei “Borghi più belli d’Italia”, si sporge sulla roccia a picco sul lago di Garda. Strabiliante la Strada della Forra, talvolta scavata nella roccia e talvolta a sbalzo su strapiombi che lasciano meravigliati. All’inaugurazione, nel 1913, un corrispondente della Frankfurter Zeitung la definì «la strada più bella del mondo». Percorrendola, in pochi minuti si passa dalla vivacità della riviera Gardesana alla tranquillità dell’altipiano, dalle cui terrazze a picco sul lago la natura mostra all’uomo tutto il suo splendore. Dalla «Terrazza del brivido», sospesa a 350 metri sul lago, la vista toglie fiato. L'ambiente naturale è certamente l'aspetto qualificante; i paesaggi e i panorami, divisi tra montagna e lago, sono di rara bellezza. Basta muoversi in Val di Bondo, verso Passo Nota e Passo Tremalzo, per immergersi in una natura selvaggia ed incontaminata. Ma anche la Val Brasa, un tempo animata dalle fucine e dal mulino, e la Val Tignalga, con l’eremo di San Michele e la pittoresca cascata del torrente Lavino, sono zone da scoprire con tranquillità e curiosità. In Bondo ancora si forma periodicamente un lago; oltre Passo Nota, verso la Valle di Ledro, ci sono i luoghi della Grande Guerra, con strade, sentieri, caverne, trincee, postazioni, ruderi di baracche. I piccoli rifugi curati dai Gruppi Alpini di Vesio e Pieve offrono possibilità di sosta e ristoro. Un irripetibile insieme armonioso di opportunità e interessi che rende unica e indimenticabile la vacanza a Tremosine. Molti sono gli sport a cui ci si può dedicare grazie alla presenza del lago e dei monti, dal windsurf alla vela, dalle escursioni in mountainbike alle passeggiate a cavallo. Qui potrete trovare pace e tranquillità, a contatto con la natura, praticando sport all’aria aperta o passeggiando serenamente lungo molteplici itinerari ricchi di storia. Vi sarà possibile scoprire tradizioni antiche, originali e curiose. Scoprite le delizie di una cucina semplice raffinata. Numerosi i ristoranti tipici e gli agriturismo che della produzione tipica e della tradizione hanno fatto i propri punti di forza. Anche a tavola ritroviamo l’intreccio di sapori mediterranei e alpini: dal pesce di lago alla selvaggina dei monti, dal celebre olio extra vergine d’oliva del Garda ai pregiati tartufi neri, dai vini ai formaggi. Avremo il piacere di avervi ospiti con la cordialità della nostra gente e con la professionalità dei nostri operatori turistici: sarete accolti non come semplici visitatori ma come buoni amici.




GALLERY

IN EVIDENZA

Eremo di San Michele
Chiese a Tremosine sul Garda
Chiesa di Vesio
Chiese a Tremosine sul Garda

ULTIMI EVENTI

Non solo... Aperitivando
23.07
Musica a Tremosine sul Garda continua
Assaggiando Tremosine
01.06/30.08
Enogastronomia a Tremosine sul Garda continua
Regione Lombardia EXPO Milano 2015