AL CASTELLO DI DRUGOLO E SUL MONTE DEI CAPPUCCINI

Padenghe sul Garda

Tipologia: escursione in bicicletta
Difficoltà: facile
Inizio itinerario: piazza del Municipio di Lonato del Garda
Fine itinerario: piazza del Municipio di Lonato del Garda
Mappe:

200 m 260 m 13 Km 2 h piazza del Municipio di Lonato del Garda
In bici:

Dalla piazza dove si trova il Municipio di Lonato del Garda (P.zza Matteotti) ci dirigiamo sotto la torre e prendiamo verso nord, percorrendo via Trento e Trieste, via De Gasperi e via San Zeno, che si succedono una dopo l'altra. Arrivati su via XXIV maggio, prima dell'abitato di Sedena, prendiamo via Reparè sulla nostra destra (2,4 km) per poi proseguire lungo via Cuccagna, che diventa presto sterrata e ci conduce fino al castello di Drugolo (5,2 km). Dopo aver ammirato l'incantevole scenario che ci offre il castello e l'attiguo borgo rurale, risaliamo lungo via Cappuccini, che si addentra per il bosco che copre le colline circostanti in direzione est, superiamo un maneggio dismesso (6,2 km) e seguiamo la sterrata che piega in direzione nord.

Oltrepassato un gruppetto di case procediamo poi in discesa, fino ad incrociare via Ronchi (7,7 km), dove svoltiamo a destra e ci innestiamo sulla ciclabile per Lonato, che seguiremo fino a tornare al punto di partenza, dopo aver attraversato le località Ronchi, S. Anna e aver percorso l’ultimo tratto sulla ciclabile lungo la SP25.



SCARICA IL TRACCIATO GPS »

Note:
Si può intraprendere l’escursione durante tutto l’anno, consigliata la Mountain Bike per la presenza di tratti sterrati.
In auto:
Lonato del Garda è facilmente raggiungibile sia dall’alto che dal basso lago. Uscita autostrada A4 casello di Desenzano. Possibilità di parcheggio nell’abitato di Lonato del Garda.
Mezzi pubblici:
Lonato del Garda è raggiungibile con bus (www.trasportibrescia.it) e con il treno (www.trenitalia.com). Verificare la possibilità del trasporto biciclette sulla corsa scelta.

Norme di sicurezza e comportamento: Munirsi di attrezzatura e abbigliamento adatto per escursioni in bicicletta a seconda della stagione. Verificare le previsioni meteo il giorno prima e informatevi in loco se l’itinerario è percorribile. Durante l’escursione abbiate rispetto del Codice della Strada, dell’ambiente circostante e non abbandonate rifiuti. Gli itinerari descritti e le tracce GPS non danno alcuna indicazione e preavviso di probabili pericoli né sono direttive definitive da seguire durante le escursioni.


CONDIVIDI CON:
inLombardia | Regione Lombardia